Laboratorio di Fotografia

Il circolo letterario Bel-Ami è lieto di presentare il suo primo laboratorio di Fotografia.

Il laboratorio sull’arte fotografica del circolo letterario Bel-Ami, che si svolgerà ogni quarto martedi del mese, porterà alla scoperta di una forma artistica erroneamente considerata arte minore, tra le arti visive, sicuramente quella più alla portata di tutti, proprio per la sua possibilità di esecuzione grazie alle attuali tecnologie.

L’uomo, fin dalle sue origini, ha sempre avuto il desiderio e la necessità di rappresentare per immagini la propria realtà, sia essa reale che fantastica.
Le motivazioni che spingono una persona a fotografare sono molteplici:

  • per immortalare un evento, un momento, una emozione; per riuscire a trasmettere sentimenti e ricordi a chi guarda le foto senza fermare l’occhio ad una percezione semplicistica della bella o brutta fotografia.
  • perché l’angolo di campo dei nostri occhi è troppo ampio e spesso molte cose passano inosservate. Fermare una scena, un particolare, un “pezzetto” di mondo in una fotografia permette di apprezzare cose che in un contesto più ampio non verrebbero percepite.
  • Perché fotografare e dipingere si sono sempre corsi dietro, poichè quello che si esprime è solo per metà ciò che si vede fuori, il resto appartiene al “dentro”.

Nel corso degli incontri verranno sviluppati vari generi fotografici con i loro relativi stili attraverso la conoscenza di fotografi famosi. Inoltre saranno trattati i vari e molteplici aspetti sulle tecniche di ripresa, di utilizzo delle diverse ottiche e di post-produzione.

Saranno sollecitati gli interventi attivi dei partecipanti agli incontri anche attraverso la visione e il commento delle immagini fotografiche realizzate dagli stessi.
Il Laboratorio di articolerà secondo il seguente calendario:

  • Martedì 23 ottobre: Fotografia naturalistica – Paesaggi, acqua, alberi, ambiente. Genere fotografico che ritrae il paesaggio naturale, forse il più frequentato dai fotografi sia amatoriali che professionisti. All’apparenza banale richiede impegno e conoscenze per ottenere risultati apprezzabili. Gli autori che verranno trattati saranno: Ansel Adams, Barbara Dall’Angelo, Sebastiao Salgado
  • Martedì 27 novembre: Fotografia naturalistica Animali. Fotografia MACRO: si tratta di macrofotografia quando il rapporto di riproduzione del soggetto è pari o superiore a 1, cioè quando le dimensioni dell’immagine sulla pellicola o sul sensore digitale sono medesime o superiori del soggetto su scala reale. Gli autori trattati: Joel Santore, Alberto Ghizzi Panizza.
  • Martedì 29 gennaio: Reportage: cronaca di un avvenimento realizzata prevalentemente attraverso l’uso di fotografie. Il reportage è un genere fotografico con regole ben precise: a differenza di un racconto, è una documentazione. Autori: Steve Mc Curry, Margareth Bourke-White.
  • Martedì 26 febbraio: Street photography: genere fotografico che vuole riprendere i soggetti in situazioni reali e spontanee in luoghi pubblici al fine di evidenziare aspetti della società nella vita di tutti i giorni. Autori: Vivian Maier, Alex Webb, henri Cartier Bresson.
  • Martedì 26 marzo: Urbana e architettura: genere fotografico che si occupa dell’ambiente urbano cercando, attraverso questa tecnica, di visualizzare e di raccontare la vita e l’anima della città. Autori: Gianni Berengo, Gabriele Basilico.
  • Aprile: evento speciale all’interno del Diecilune – Festival dell’Autore
  • Martedì 28 maggio: Ritratti (tradizionale, ambientale, candid, fashion, lifestyle, surreale): genere dove si incontrano varie iniziative artistiche che ruotano intorno all’idea di mostrare oltre le qualità fisiche anche quelle morali delle persone che compaiono nelle fotografie. Autori: Richard Avedon, David La Chapelle, William Allard.
  • Martedì 25 giugno: Geometria e astrazioni – Fotografia artistica: uno dei generi fotografici più complessi, forse più praticato da artisti dell’immagine che da veri e propri fotografi. Questo rappresenta un grande ambito di sperimentazione ideale per liberare la creatività e l’espressività. Autori: Franco Fontana, Man Ray, Andy Warhol

Responsabile
Roberto Principali

In sintesi
Laboratorio di fotografia “Scatti di Martedì”
ogni quarto martedì del mese
dalle ore 19:00 alle 21:00
Via Alberico II, 37 Roma (zona Prati)
(c/o Associazione Oroincentri)

Costo del laboratorio
Il laboratorio è gratuito.

Si richiede un contributo di 2 euro a persona come contributo all’associazione ospitante Oroincentri. Nessun costo per i soci effettivi del circolo.

Maggiori informazioni e prenotazioni:
labofotografia@bellami.it