Poesia collettiva della notte bianca della poesia

Performance artistica “Rilevazione-Rivelazione” di Barbara Lalle. Notte Bianca della Poesia V edizione 30 settembre 2017

Due sedie, un tavolo, una macchina da scrivere, due protagonisti. Una performance che ha visto una forte interazione tra artista e pubblico: ognuno si è liberamente seduto alla scrivania per raccontarsi con una parola all’artista. Barbara “ha cucito” assieme le parole e le ha rivelate appendendo lo scritto tessuto per mostrare la creazione poetica collettiva. I vari partecipanti si sono ritrovati e hanno visto come le loro parole, e quindi sé stessi, sono stati legati agli altri per creare un’unica forma armonica di poesia e quindi di vita.

Questa è la poesia:

Cumulo di contraddizioni e ossimori

ossimori sono le luci dell’oscuro
oscuro ma pur sempre esiste.
Esiste nel tempo e spazio una pausa piena di sé stessa
stessa forma, ma contenuto in tempesta, così mi sento;
 
Sento rumori, dico parole, ascolto: silenzio
silenzio, quante parole si possono ascoltare dentro il silenzio
silenzio meditazione tranquillità e leggerezza. Mi fai stare bene
 
Bene questa serata iniziata senza sapere dove ero ed ho trovato la mia dimensione
dimensione. Ridimensionare: è la parola che ci dicono sempre
E’ colpa nostra di ogni cosa perché dobbiamo darci una ridimensionata. TUTTE SCIOCCHEZZE!
 
Sciocchezze che ho fatto quando non pensavo che la vita finisse
finisse questo incontro adesso prima che prima che l’alba pianga
pianga di gioia e di allegria
 
Allegria sfusa e luppolo costante
Costante è il brivido che sento sul mio cuore quando penso a te piccolo uomo della mia vita.
La vita è felicità, la vita è amore, la vita è tutto.
 
Tutto cominciò ad essere più chiaro riguardo a quello che volevo fare.
 
Fare il giro del mondo con il cuore.
Il cuore è stato occupato da te era una campo di battaglia dei girasoli che questa volta non erano nella truppa della luce.
 
Luce è la libertà delle donne
Luce è il ricordo dei miei genitori che mi sorridono
Luce sono le donne amiche con cui realizzare progetti luminosi
Luce è la Casa delle Donne questa sera.
 
Sera che precede l’alba, adoro.
 
Adoro i miei gatti e sono parte essenziale di me. (Emozioni)
 
Emozioni che si intrecciano negli incontri e negli sguardi
 
 
Barbara Lalle