locandina_narrativa_miniDopo il reading poetico al Dieci Lune Festival dell’Autore,  torna martedì 2 maggio alle 19.30 il nuovo appuntamento con il nostro Laboratorio di poesia “Martedì (di)versi”.

Momento di immersione nella natura, soprattutto per chi vive in città, il bosco offre sollievo e riparo dalla calura estiva, svago invernale, in quelle località dominate dagli impianti sciistici e, a seconda della stagione, regala all’uomo (e ancor di più al poeta) odori e colori differenti e sempre diversi, stimolandone i sensi e le sinestesie.
Il bosco può, però, essere anche luogo di terrore e smarrimento, come tanta letteratura ci ha tramandato, rispecchiando, in tal modo, il nostro lato ombra.
Nel corso dell’incontro di maggio i partecipanti del laboratorio saranno chiamati ad affrontare questo tema, esprimendo, tramite la parola poetica il loro personale rapporto con questo mondo ricco di suggestioni.
Qualora voleste, potete inviare la Vostra poesia su bosco prima dell’incontro alla e-mail indicata oppure leggerla durante il laboratorio.

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro il sabato precedente l’incontro.

 Responsabile
Alessandra Carnovale

In breve
Laboratorio di poesia “Martedì (di)versi”
2 Maggio dalle ore 19:30 alle 22:00
Via delle Quattro Fontane, 130
(Zona Metro Barberini o Repubblica)

Costo del laboratorio
Il laboratorio è gratuito.
La nuova convenzione con Enoteca letteraria ci dà la possibilità di usufruire della libreria per gli incontri del laboratorio e di cenare (cena a buffet con degustazione di vino) al costo di 10,00 €, per i soci effettivi del circolo 7,00 €.

Maggiori informazioni e prenotazioni:
labopoesia@bellami.it

 
Bruna Bianchina
About The Author

Bruna Bianchina

Bruna Bianchina è nata ad Oristano il 2 aprile 1979, dopo essersi laureata in Lettere Classiche (V.O.) all’Università di Cagliari, ha conseguito un master in Management dei Beni culturali a Firenze e uno in Economia e gestione dei Beni culturali a Roma. È responsabile del gruppo eventi e del gruppo arti visive del Circolo Letterario Bel-Ami.